Arriva la tanto agognata vittoria per la Robur Falconara Basket, che espugna il parquet di Castelfidardo dopo una partita sofferta e tirata fino di minuti finali. Falconara, decimata dalle assenze e dagli infortuni, trova in Chiorri e Catalani (rispettivamente 28 e 27 punti), i suoi condottieri, con Migliorelli in cabina di regia in netta crescita e ed estremamente utile alla causa. Ma quello che fa indubbiamente più piacere, è quello che si è visto in termini di coesione e affinità di squadra. Squadra che, dopo l’infortunio occorso a Nardini (le cui condizioni verranno valutate in settimana), nel   momento più critico invece che disunirsi, come successo nelle ultime tre gare, mai come stasera ha dimostrato di poter lottare con tutti i suoi mezzi e con il contributo unanime di tutti e dieci i giocatori. Nonostante la situazione delicata a livello di infortuni, sarà  necessario quindi continuare a cavalcare quest’onda già da martedì, quando il gruppo si ritroverà per preparare la partita casalinga di domenica con il Bramante Pesaro, formazione che ha già dimostrato di poter recitare un ruolo da protagonista in questo campionato?

Vis Castelfidardo – Robur Falconara Basket 83 – 95

TABELLINI:

Vis Castelfidardo: Sampaolesi, Gobbetti 6, Vasiliauskas, Cervellini, Marini 20, Monaci 18, Soricetti 16, Mazzieri 2, Brandoni 3, Schiavoni 1, Graciotti 17, Rexha NE. 

All. Pesaresi Ass. All. Balestrieri

Robur Falconara Basket: Giorgini 8, Migliorelli 4, Nardini 3, Catalani 27, Battagli 13, Quondamatteo 4, Righetti 2, Alessandroni 6, Chiorri 28, Lodico e Mattei NE.

All: Reggiani Ass. All. Rocchetti

Arbitri: Paciaroni e Sperandini

Ufficio Stampa Robur Falconara Basket

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *