Primo tempo da manuale, e poi il baratro. Testa a testa nei primi venti minuti di gioco, fatti di concentrazione e giusta percentuale di adrenalina da parte di entrambe le squadre: Lupetti inaugura la partita con una delle sue triple, e sarà lui il trascinatore dell’Icubed insieme al compagno Meconi (rispettivamente con 23 e 20 punti personali a referto). Nel primo quarto rispondo “presente” Battagli, (che centra il pareggio del 12/12) e Catalani con una delle sue triple siderali. Il primo quarto si chiude sul 18/19 con una realizzazione di Capitan Ruini. Secondo quarto giocato a suon di triple: ed è il Meconi show, per lui quattro triple in meno di cinque minuti, che mettono parzialmente ko la Robur. Coach Marini corre ai ripari schierando sempre Ruini e ruotando i lunghi Calegari e Catalani: errori ricuciti a tempo record per chiudere il primo tempo sul 46/42. Intervallo lungo e poi blackout: tardano ad arrivare i punti per Falconara, e ad approfittarne sono Domesi e Lupetti. Da il suo contributo Alessandroni, con un’altra tripla, ma mancano due minuti e trenta e il punteggio inizia terribilmente a scivolare sul 61/49. Finisce il terzo quarto e Coach Marini si trova sotto di dieci (64/54). Infieriscono anche agli sgoccioli del match Lupetti e Meconi; ammirabili i tentativi anche a risultato deciso di Battagli e di Ruini, che ruba palla e va in velocità in terzo tempo nonostante il tabellone sentenzi 80/68.
Da sottolineare il fair play del pivot Alessio Valentini (fra l’altro ex casacca falconarese) che non segue i compagni in fase offensiva pur di aiutare Catalani a rialzarsi in una delle frazioni salienti del match.
La prima semifinale di playoff vede la quotata Pedaso vincere 83/70.

Occasione per riscattarsi: Mercoledì 5 Aprile al Palaliuti di Falconara alle 21:00.

Pallacanestro Pedaso – Robur Falconara Basket 83-70

Pedaso: Lupetti 23, Domesi 9, Meconi 20, Stampatori, Di Angilla 4, Santandrea, Menghini ne, Conti 16, Valentini 5, Carletti 6, Capponi ne. All. Camarri

Falconara: Giorgini, Oprandi 5, Ruini 17, Cardellini 8, Catalani 10, Pierucci ne, Battagli 9, Pretto, Alessandroni 19, Paladino ne, Calegari 2. All. Marini

Parziali: 18-19, 28-23, 18-12, 19-16.
Progressivi: 18-19, 46-42, 64-54, 83-70.
Usciti per 5 falli: Domesi (Pedaso)
Falli: Pedaso 16, Falconara 20.
Tiri da 3 punti: Pedaso 12, Falconara 7.

Arbitri: Paciaroni e Renga


Tag Articolo:



Lascia una risposta