Una coraggiosa Robur Falconara basket espugna sul proprio campo il Bramante Pesaro con il netto punteggio di 91 a 61.
Falconaresi in controllo della gara fin dal primo quarto, trascinati da un Chiorri in stato di grazia e già in doppia cifra alla fine del primo periodo.
Ma è il rimbalzo il fattore determinante, con Valerio Giorgini e Nicola Catalani a dominare sotto le plance per lunghi tratti della gara.
Onore al merito comunque agli avversari, anche loro vittime di assenze di organico, che però nulla hanno potuto di fronte alla partita perfetta dei ragazzi di coach Reggiani, costretto in extremis a dover schierare anche il sofferente Lodico, autore peraltro di un’ottima gara.
Da segnalare, inoltre, l’ottima prova di Migliorelli, in netta crescita nelle ultime tre gare, e di Battagli, utilissimo con nove punti segnati.
Privi di Nardini, i falconaresi hanno interpretato la gara esattamente come preparata nel corso della settimana e non si sono tirati indietro di fronte alle evidenti difficoltà di organico, ottenendo così una vittoria che dà morale e grandissima fiducia in vista della prossima e altrettanto importante sfida di Pedaso.

Tabellini:

Robur Falconara Basket: Giorgini 11, Quondamatteo 8, Migliorelli 2, Lodico 9, Catalani 22, Battagli 9, Alessandroni 7, Chiorri 23, Mattei e Yarushkevych NE.

All.re: Reggiani Ass. All.re: Rocchetti

Bramante Pesaro: Ricci 5, Crescenzi 14, Ceccolini 14, Ndawsaliou, De Gregori 4, Giacomini, Moretti 12, Oliva, Nicolini 4, Cambrini 2, Terenzi 4, Volpe.

All.re Nicolini Ass. All.re Ugolini

Arbitri: Giardini e Vescovi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *